2,987,345

Utenti

1,729

Biblioteche

25,240,634

Esemplari

13.45Millions

Prestiti

L’azienda

Passione, immaginazione, voglia di rendere concreti progetti e idee senza dare troppo peso alle difficoltà e agli ostacoli: queste in sintesi le motivazioni che hanno portato alla nascita nel 2000 di e-Portal Technologies e poi, nel 2008, di Comperio.

E proprio da queste parole chiave nasce la scelta del nome della società: comperio, verbo che nella lingua latina copre i significati di scoprire, verificare, apprendere, accorgersi di qualcosa, ma anche individuare una strada, un percorso, convincere gli altri della bontà di una soluzione.

Da oltre 15 anni aiutiamo le biblioteche di ogni dimensione e tipologia a migliorare i loro servizi attraverso l’innovazione tecnologica, l’ottimizzazione delle risorse e l’impiego di processi più efficienti.

Abbiamo portato il concetto di “Next Generation” nel sistema gestionale di biblioteca, nell’OPAC e nei servizi erogati agli utenti, ora completamente integrati in un unico grande ecosistema. La biblioteca stessa, nella nostra visione, si espande, abbatte i propri confini e si connette al territorio e alle altre biblioteche creando negli utenti la percezione di un unico grande organismo. Ora siamo pronti al passo successivo…

Per saperne di più sulla nostra avventura date un’occhiata alle cronache di una scommessa

 

Una biblioteca a misura di utente

La biblioteca è un ambiente che si evolve, adattandosi alle nuove sfide di un mondo sempre più digitale e interconnesso, dove l’efficienza e la semplicità fanno la differenza. Grazie allo user experience design (estetica, funzionalità ed empatia) interveniamo dalla riprogettazione del catalogo fino alla riorganizzazione dei servizi di reference e circolazione.

Ascoltiamo le esigenze e raccogliamo le criticità per creare nuove soluzioni che riducano la complessità dei sistemi esistenti e allo stesso tempo migliorino i risultati e le prestazioni.

LINKED

Crediamo nell’importanza di riutilizzare ed arricchire i dati seguendo la filosofia dei Linked Open Data. I LOD contribuiscono a creare uno spazio di dati globale e condiviso.

 SOCIAL

Da prima dei social network le biblioteche sono state crocevia di relazioni tra le persone e il mondo. Oggi è fondamentale spostare sul piano digitale questa vocazione.

 MOBILE

L’utilizzo di servizi in mobilità e il superamento dei vincoli di spazio e tempo consentono di dare risposte agli utenti usando il linguaggio e i mezzi comuni del mondo digitale.

 SMART

Agilità e risparmio sono obbiettivi che le biblioteche si danno da diversi anni. Le nostre soluzioni li abbracciano e ne fanno i driver fondamentali.

 CLOUD

Attingere a risorse in rete che si adattano dinamicamente alle esigenze di carico semplifica l’erogazione di servizi e li rende facilmente utilizzabili da utenti e bibliotecari. 

 FRIENDLY

La soddisfazione dell’utenza ha come prerequisito la semplicità delle interfacce informatiche con cui le biblioteche si presentano.

 

Casi di studio

SOLUZIONI

I Nostri Partners

Un modo facile per gestire le raccolte bibliografiche

Uno dei criteri più importanti per la gestione delle acquisizioni bibliografiche, nell’ambito delle reti bibliotecarie, consiste nel controllo delle richieste dei lettori e della contestuale capacità di soddisfarle con un numero di copie sufficiente a garantire i livelli di servizio della rete, in particolare per quanto riguarda i tempi di attesa.  Le biblioteche devono poter […]

  • 14 dicembre 2016

Siamo rilevanti!

Il nostro OPAC si basa su Solr, un motore di ricerca sviluppato dalla fondazione no-profit Apache, come parte del progetto Lucene, nato soprattutto per l’indicizzazione full-text di documenti. Grazie alla sua adozione abbiamo la possibilità di utilizzare il sistema a faccette durante la navigazione dei risultati e, soprattutto, applicare l’ordinamento per “rilevanza“. Il relevance ranking […]

  • 12 dicembre 2016

L’economia del catalogo: FRBR come data model

Cosa può significare modificare la struttura del catalogo perché sia più funzionale, cioè più adeguato alle necessità proprie della gestione e della fruizione delle reti bibliotecarie? Per rispondere a questa domanda ci è sembrato utile preparare alcune note su come, nell’esperienza di ClavisNG di alcune reti bibliotecarie, il modello FRBR, oltre che orientare la struttura […]

  • 7 dicembre 2016

La macchina tecnologicamente più efficiente che l’uomo abbia mai inventato è IL LIBRO.

NORTHROP FRYE

Supporto

Apertura Ticket via Mail

Comperio mette a disposizione una email dedicata all’asistenza tecnica (assistenza@comperio.it). Inviaci una mail contente il motivo della segnalazione, la biblioteca di appartenenza ed un contatto di riferimento a cui essere raggiunto.

Documentazione In Linea

Per i prodotti Clavis NG e Discovery NG sono disponibili i manuali in linea a questi indirizzi:

CLAVIS NG
http://docs.comperio.it/clavismanual
Visualizza changelog

DISCOVERY NG
http://docs.comperio.it/dngmanual
Visualizza changelog

  • Cristina Bambini

    Bibliotecaria (Pistoia)

    Una passione comune: la lettura; tanti nuovi amici: la community di DNG! Quando la biblioteca diventa davvero una grande famiglia ai confini della realtà.

  • Davide Bassi

    Bibliotecario

    Appassionato da sempre al lavoro bibliografico, quando ho scoperto le potenzialità degli “scaffali” di Clavis ho pensato: “Ecco lo strumento che cercavo”

Contatti



Contattateci per richieste legate a fatture, ordini, contratti o per ricevere qualsiasi altra informazione:

Il tuo messaggio è stato regolarmente inviato!