CSBNO

migrazione dei dati, infrastruttura cloud, navigazione internet, gestione pagamenti

Il Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest (CSBNO) nasce dalla collaborazione tra i Comuni del territorio a nord-ovest di Milano. Sono oltre 40 le biblioteche collegate, per una popolazione di 780.000 abitanti, con circa 1.500.000 prestiti annuali. 

La migrazione, avvenuta nel 2007  dal precedente gestionale QSeries, è stata portata a termine in pochi giorni, riducendo al minimo l’interruzione dei servizi. Questo approccio è diventato una metodologia di lavoro che Comperio ha usato in tutte le migrazione successive per reti di biblioteche.

Il sistema, inizialmente installato su server gestiti dal CSBNO,  è stato trasferito nell’infrastruttura cloud di Comperio. Scelta che ha consentito di raggiungere importanti obbiettivi di stabilità, performance e tempestività per il sistema di ricerca. 

Il CSBNO è un partner strategico per Comperio. Grazie a questa collaborazione Clavis e Discovery sono stati migliorati e resi più efficienti. Abbiamo inoltre integrato in Clavis CaféLib, un software pensato per gestire la navigazione all’interno di coordinamenti bibliotecari, opzione che ha permesso di  gestire in modo veloce e semplice l’accesso ad internet usando hotspot WiFi.

Comperio e CSBNO collaborano anche in altri progetti, come l’ottimizzazione della catalogazione e la gestione coordinata degli acquisti di rete.  Recentemente abbiamo migliorato l’uso della card +TECA, pensata per sostenere le biblioteche e offrire servizi aggiuntivi agli utenti, oggi individuabili direttamente da Clavis . E’ stata realizzata anche la gestione di ticket a pagamento usa e getta per semplificare l’amministrazione di piccole somme nelle biblioteche e per la sottoscrizione delle card +TECA.